Hornibil Festival (Nord est dell'India) 

la festa avrà luogo dal 01 al 10 Dicembre 2018

Il nord est dell’India, chiamato anche la terra delle sette sorelle, è un posto vergine, selvaggio e incontaminato dalla modernizzazione che ha coinvolto il resto del mondo. Durante questo viaggio avrete modo di entrare in contatto con la straordinaria ricchezza e diversità etnica di questi posti, le  credenze e le  tradizioni folcloristiche, ancora oggi portate avanti, come forte simbolo di identità, da parte delle moltissime tribù che vivono in queste alture. I difficili collegamenti con il resto del paese hanno preservato questa regione dalle forti contaminazioni industriali e hanno permesso a queste popolazioni di mantenere preservati i propri habitat naturali, vivendo a contatto con una natura ancora selvaggia e permettendo loro di respirare ancora aria pulita. Questo viaggio vi porterà alla scoperta di due delle sette sorelle: l’Assam e il Nagaland. Lo stato dell’Assam, attraversato dal potente fiume Brahmaputra che crea paesaggi mozzafiato al suo passaggio, è famoso nel mondo per il suo thè, le sue risorse di olio e petrolio, la seta miga e una richissima biodiversità. Il periodo dei monsoni benedice questa terra con pioggie molto forti e permette alle verdeggianti distese di crescere rigogliose. Lo stato montuoso del Nagaland con circa sedici differenti tribù Naga, ognuna con differenti culture, tradizioni e linguaggi è una terra di festivals e di folclore celebrati da secoli di tradizioni. Qui, ogni anno, si tiene il famoso festival di Hornbill, dove per circa una settimana vengono celebrate le tribù e rappresenta uno dei più grandi eventi turistici della zona.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

02 Dicembre 2018: Arrivo a Delhi

Arrivo all' aeroporto di Delhi, incontro con il nostro personale. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in Hotel.

03 Dicembre : Delhi / Guwahati (Volo) Guwahati - Kaziranga (200 Kms e circa 04 ore)

Colazione e trasferimento in aeroporto per imbarco sul volo Guwahati. All'arrivo partenza per il Parco Nazionale di Kazaringa, patrimonio mondiale dell’UNESCO e famoso per la presenza al suo interno del rinoceronte con un corno. Arrivo e check-in in hotel. 

04 Dicembre : Parco nazionale di Kaziranga 

In prima mattinata safari sugli elefanti, il modo migliore per avvicinarsi allo spettacolo e al fascino della meravigliosa vita del parco. Ritorno al resort per la colazione.  Dopo colazione visita al centro di orchidee di Kazaringa. Nel pomeriggio safari in jeep nella parte centrale del parco. Ritorno al tramonto.

05 Dicembre : Parco nazionale di Kaziranga - Kohima (75 Kms e 03 ore)

Dopo colazione  partenza verso Kohima, la capitale dello stato del Nagaland e patria della tribù Angami. All’arrivo check-in in hotel. La pittoresca città di Kohima è la terra delle coraggiose e audaci, ma al tempo stesso innocue e genuine tribù Naga. Avvolta nella catena orientale dell’Himalaya, Kohima è caratterizzata da un tranquillità assoluta, da un’atmosfera calma e serena e da un’aria fresca e incontaminata che dona un caldo benvenuto all’uomo esausto dai ritmi incalzanti della città. Una tipica città Naga che rappresenta la cultura tribale esotica  del nord est e offre una vista spettacolare sulle montagne circostanti. In serata visita del mercato locale di Kohima.

06 Dicembre: Kohima - Hornibill festival

Dopo colazione visita di Kisama, un villaggio considerato patrimonio nazionale del Nagaland, a circa 12 km distante da Kohima, per partecipare alla cerimonia di apertura del festival di Hornbill. Fu nel 2000 che il governo del Nagaland, desideroso di promuoverre attività mirate alla crescita del turismo nel territorio, decise di intraprendere questo ambizioso progetto per utilizzare le risorse culturali a sua disposizione, attraverso un festival di una settimana circa che coincide con la celebrazione della giornata nazionale del Nagaland, il 1 Dicembre. Così prese vita il festival di Hornbill il cui nome vuole essere una celebrazione dell’uccello che simboleggia lo spirito di unità nella diversità. Oggi questo festival è diventato uno dei più importanti momenti di celebrazione dei guerrieri indigeni del Nagaland, al quale partecipano migliaia di turisti da ogni parte del mondo. Nonostante la modernità abbia travolto vite di queste popolazioni, resta comunque vivo e forte il legame culturale della loro ricca tradizione che viene messa in scena nei dieci giorni del festival attraverso spettacoli culturali, di danza e competizioni sportive. Rientro a Kohima.

07 Dicembre: Kohima - escursione a Khonoma 

Dopo colazione visita del festival di Hornbill (come da programma). Escursione a Khonoma, il villaggio verde della tribù guerriera degli Angami, conosciuta per le sue battaglie con l’Inghilterra e per il suo ruolo dominante nelle lotte di rivendicazione per la libertà dei Naga. In anni recenti Khonoma è diventata famosa per i suoi progetti di conservazione basati sulla communità e le iniziative di ecoturismo. Ritorno a Kohima.

08 Dicembre: Kohima - Touphema (Km. 207 - circa 5 ore)

Dopo colazione partenza per Touphema. Durante il percorso visita al museo nazionale della Seconda Guerra mondiale.  All’arrivo sistemazione in lodge. Qui esploreremo i villaggi locali delle tribù Angami.

09 Dicembre: Touphema - Mokokchung (110 Kms - circa 4 ore)

Dopo colazione partenza per Mokokchung, una delle prime città della regione, ad essere fondate dagli inglesi. All’arrivo visita di alcuni villaggi locali abitati dalla tribù degli Ao Nagas. In seguito visita del complesso museale di arte e cultura del villaggio. Questo museo presenta una ricca collezione di manifatture della tribù Ao Nagas come scudi, mantelle, spade, vestiti, accessory, gioielli e molto altro. Check –in in hotel.

 

10 Dicembre: Mokokchung - Johrat (135 Kms e circa 4 ore)

Dopo colazione partenza per Jhorat. Lungo la strada visita ad alcuni villaggi locali. All’arrivo check-in in hotel. Paseggiata nel mercato locale di Jorhat.

 

11 Dicembre: Johrat / Mon (Km. 180 - circa 6-7 ore)

Colazione e partenza per Mon, la terra delle tribù Konyaks , famose per essere state abili cacciatrici di teste. All’arrivo check-in in hotel. Durante il pomeriggio visita alla scoperta del villaggio per incontrare da vicino la popolazione.

 

12 Dicembre: Mon

Dopo colazione visita ai villaggi delle tribù Konyak. Visita delle loro abitazioni e incontro con la popolazione per conoscere meglio la loro cultura. In seguito escursione al villaggio di Lungwa( circa 35km solo andata), la metà del quale si trova in Myanmar. Qui si potrà ammirare l’artigianato locale e i trofei di Guerra.

13 Dicembre: Mon / Dibrugarh (170 Kms e circa 6 o 7 ore)

Dopo colazione check-out dall’hotel e guida a Dibrugarh. All’arrivo chek-in in hotel. Se il tempo permette visita al vicino giardino di thè.

14 Dicembre: Dibrugarh / Delhi (con volo)

Dopo colazione trasferimento in aeroporto per Imbarco sul volo per Delhi. All’arrivo trasferimenti in hotel. 

15 Dicembre: Partenza da Delhi 

Colazione e trasferimenti in aeroporto per imbarco sul volo per ritorno a casa.

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991