Prossime partenze

Partenza 2019: Dal 26 Ottobre al 03 Novembre

Deepawali, chiamata più comunemente Diwali, è una grande e luminosa festività indiana che si festeggia, in genere, tra ottobre e novembre. Il suo nome in sanscrito significa “fila di luci”. Questa festa simboleggia l’antica cultura indiana che insegna a sconfiggere l’ignoranza che sottomette l’umanità e a scacciare l’oscurità che avvolge la luce della conoscenza.

(minimo 04 partecipanti con guida accompagnatore parlante italiano, alberghi 4 stelle, mezza pensione)

Partenze: Dal 03 al 10 Novembre 2019

La fiera di Pushkar è un'affascinante occasione per compiere un viaggio in Rajasthan. Durante questa festa religiosa, che cade nel plenilunio di ottobre/novembre, centinaia di migliaia di pellegrini, provenienti da tutta l’India del nord, raggiungono la piccola cittadina di Pushkar per compiere il bagno, nelle acque sacro del lago, che purificherà la loro anima. Contemporaneamente gli abitanti dei villaggi commerciano il bestiame dando origine al più grande mercato di cammelli al mondo

(minimo 02 partecipanti, alberghi 4 stelle, mezza pensione)

Partenze 2020: 06-16 Marzo 

La Holi è celebrata in India alla fine della stagione invernale, l'ultimo giorno di luna piena del mese lunare di Phalguna, secondo il calendario indu, che di solito cade nel mese di febbraio o marzo di ogni anno.

Nel 2020 la Holi inizia il 09 Marzo e gli indiani tutti la festeggiano. E' conosciuta anche come Dhuli, in sanscrito, o Dhulheti, Dhulandi o Dhulendi o festa dei colori. Il festival, che rappresenta un saluto alla primavera, la stagione simbolo di amore e fertilità, ha vari scopi tra cui, anticamente, quello di commemorare i buoni raccolti. Ma la sua finalità è soprattutto religiosa, legata alla mitologia indù, anche se celebrata in un modo particolare e distante dai rituali religiosi che caratterizzano altre festività. 

(minimo 04 partecipanti con guida accompagnatore parlante italiano, alberghi 4 stelle, mezza pensione)

Partenze 2020: 06-17 Marzo 

Il giorno successivo alla festa dei colori, a Marzo, i Sikh festeggiano la Holla Mohalla, un festival che, per tre giorni, si tiene presso ANANDPUR SAHIB (Città della beatitudine) dove si trova uno dei cinque gurudwara più importanti. L’usanza della Holla Mohalla ebbe origine quando, il 22 febbraio 1701, il decimo guru Guru Govind Singh (1666-1708), combattendo contro Aurangzeb dell’Impero Mughal e i Rajput (re) delle colline, volle dedicare una giornata alla simulazione di battaglie, per preparare il popolo alle armi ma anche alla musica e a concorsi di poesia, dando così origine ad una tradizione viva ancora oggi.  La mattina presto le preghiere nel gurdwara segnano l’inizio del festival che ha il suo culmine l’ultimo giorno della fiera, con l’enorme processione dei Nihangs. 

(minimo 04 partecipanti con accompagnatore parlante italiano, alberghi 4 stelle, mezza pensione)

Partenza: Tutto l'anno

Un viaggio in Rajasthan, India del Nord, per ammirare quella che fu la terra di re e guerrieri, terra di grandi ricchezze, contesa dai popoli di un passato che è ancora oggi testimoniato da magnifiche dimore, palazzi, fortezze e tesori leggendari. Qui le antiche tradizioni sono fortemente mantenute da gente ospitale e sorridente in un luogo dove il tempo sembra essersi fermato.

(minimo 02 partecipanti , alberghi 4 stelle, mezza pensione)

Partenza: Tutto l'anno 

L'itinerario, partendo da Delhi e passando attraverso Amritsar (con il suo Tempio d'Oro) e Dharamshala (la “piccola Lhasa”, residenza del Dalai Lama), tocca i principali luoghi sacri all'induismo, al buddismo, al sikkismo, giungendo fino alle sorgenti del Gange. Un modo per conoscere l'india attraverso la cultura di chi pratica queste religioni che si fondono con la vita quotidiana. Un viaggio, oltreché spirituale, anche particolarmente suggestivo dal punto di vista naturalistico, considerato che si svolge ai piedi della catena himalayana. 

Min 02 partecipanti 

Partenze 2019: dal 02 al 15 Dicembre 

Il nord est dell’India, chiamato anche la terra delle sette sorelle, è un posto vergine, selvaggio e incontaminato dalla modernizzazione che ha coinvolto il resto del mondo. Durante questo viaggio avrete modo di entrare in contatto con la straordinaria ricchezza e diversità etnica di questi posti, le  credenze e le  tradizioni folcloristiche, ancora oggi portate avanti, come forte simbolo di identità, da parte delle moltissime tribù che vivono in queste alture. I difficili collegamenti con il resto del paese hanno preservato questa regione dalle forti contaminazioni industriali e hanno permesso a queste popolazioni di mantenere preservati i propri habitat naturali, vivendo a contatto con una natura ancora selvaggia e permettendo loro di respirare ancora aria pulita. Questo viaggio vi porterà alla scoperta di due delle sette sorelle: l’Assam e il Nagaland. 

(minimo 04 partecipanti con guida accompagnatore parlante Italiano, mezza pensione)

Partenze 2019: 01-13 Febbraio 

Un itinerario, perfetto per scoprire le città più visitate del Nord India, Delhi, la capitale dell'India , Mandawa, famoso per le sue bellissime Haveli, Jaipur, la citta rossa ed Agra, con il suo famoso Taj Mahal. All fine visiteremo la città sacra di Varanasi ed Allahabad dove avrà luoco il Kumb Mela 

(minimo 04 partecipanti con guida accompagnatore parlante italiano, alberghi 4 stelle, mezza pensione)

Please reload

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991