I grandi Parchi del nord India

Questo itinerario è per chi desidera conoscere la cultura indiana ed i meravigliosi monumenti famosi in tutto il mondo. La visita delle stupende città del triangolo d'oro, Delhi, Agra, Jaipur, nonché della mistica Khajuraho è intervallata dalla conoscenza di un'India alternativa, quella dei grandi parchi nazionali che ospitano tigri, leopardi, elefanti, coccodrilli..... in un contesto ricco di biodiversità e di paesaggi straordinari. 

Giorno 01: Arrivo a Delhi

All'arrivo in aeroporto a Delhi, incontro con nostro personale e trasferimento in Hotel. Pernottamento.

 

Giorno 02: Delhi

Colazione e, poi, tour nella vecchia Delhi. Visita esterna del Forte Rosso, patrimonio UNESCO, costruito nel 1639 dall’imperatore Mogul Shah Jahan. Visita della moschea Jama Masjid del 1656. Passaggio nel caratteristico mercato di Chandni Chowk del 17° secolo. Visita del Raj Ghat, ove fu cremato Gandhi nel 1948. Prosecuzione a nuova Delhi fino al quartiere governativo. Sosta all’India Gate, eretto a ricordo dei soldati indiani caduti nella prima guerra mondiale. Visita del complesso del Qutub Minar, una alta torre di 73 metri, incisa da versi del Corano, costruita nel 1193 da Qutab-ud-din Aibak. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 03: Delhi / Jaipur (Km.270 - circa 6 ore)

Colazione e partenza per Jaipur, la “città rosa”, con i suoi edifici in arenaria rosata che caratterizzano la splendida città vecchia. Cena e pernottamento in Hotel. 

 

Giorno 04: Jaipur

Colazione e visita alla fortezza Amber, la cui costruzione iniziò nel 1592 per mano di Raja Man Singh I, antica capitale dello stato e sede delle dinastie Rajput fino alla fondazione di Jaipur. Internamente, raffinate decorazioni con sculture, specchi, pietre preziose. Fino all'ingresso si va a dorso di elefante o in jeep (secondo disponibilità). Ritorno in città e sosta davanti allo splendido Palazzo dei Venti del 1799. Inizio della visita di Jaipur, fondata nel 1727 dal Maharaja Sawai Jai Singh II. Visita del complesso del City Palace, sede del Maharaja di Jaipur, che Sawai Jai Singh II fece costruire nel XVI secolo e ancora oggi residenza dei reali. Visita del Jantar Mantar, l’Osservatorio astronomico, sito del Patrimonio Mondiale, forme architettoniche utilizzate come strumenti astronomici, costruito dallo stesso sovrano. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 05: Jaipur / Ranthambore (Km. 150)

Colazione e partenza per Sawai Madhopur dove si trova la famosissima Riserva delle Tigri di Ranthambore, tra la spettacolare vista delle colline Aravalli. Verso la sera escursione nella Jungla per cercare la tigre del Bengala. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 06: Parco Nazionale di Ranthambore

Colazione. In mattinata e verso sera escursione nella giungla per ammirare la fauna e la flora di questo splendido Parco tra cui le tigri indiane, oltre ad altre specie animali (antilopi azzurre, leopardi, iene, cervi, orsi, leopardi, gatti della jungla, rettili, una varietà di uccelli e così via). Il parco nazionale, disseminato di Banyan, i grandi alberi indiani, è bagnato da due fiumi ed un lago. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 07: Ranthambore – Bharatpur (Parco Nazionale di Keoladeo)

Colazione e partenza per Bharatpur per visita al Parco Nazionale di Keoladeo Ghana, la principale riserva ornitologica dell'India, santuario di molti uccelli stabili e migratori, anche di rara specie, provenienti addirittura da Cina, Siberia, Europa e Tibet che qui arrivano ad abitare laghi e paludi dove si riproducono. Dopo le grandi piogge, anche gli uccelli acquatici come le gru, le oche, i fenicotteri rosa, le cicogne, i pellicani e tanti altri trovano qui il loro rifugio e convivono con mammiferi come le antilopi cervicapra, le antilopi azzurre, i cinghiali, i chital, i sambar e persino i pitoni. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 08: Bharatpur (Parco Nazionale di Keoladeo)

Colazione e escursione in barca per ammirare gli uccelli, i loro nidi e i loro suoni. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 09: Bharatpur / Fatehpur Sikri /Agra

Colazione e partenza per Agra con sosta a Fathepur Sikri, voluta dall’Imperatore Akbar nel 1569 e abbandonata dopo 15 anni per scarsità d’acqua. I suoi palazzi e padiglioni in arenaria rossa sono perfettamente conservati. Ad Agra, visita del Forte Rosso, Patrimonio UNESCO, voluto da Akbar nel 1565. Visita del Taj Mahal (chiuso il Venerdì), patrimonio UNESCO, di cui Shah Jahan, per amore dell'amata moglie Mumtaz Mahal, morta di parto nel 1631, ordinò la costruzione terminata nel 1653. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 10: Agra / Orchha / Khajuraho

Colazione e partenza con treno Intercity per Jhansi alle ore 08:11, con arrivo alle ore 10:45; incontro con nostro personale e visita di Orccha, città medievale con antichi palazzi e templi costruiti dai suoi governanti Bundela nei secoli XVI° e XVII°. Visita della città, in particolare del Jehangir Mahal, costruito nel 1606 per ospitare l'imperatore Jehangir in visita alla città. Tempo libero per girovagare. Nel pomeriggio partenza per Khajuraho, costruita dalla dinastia Chandela, al potere in India centrale tra il X° e il XI° secolo, e sede di circa 25 templi con splendide decorazioni, tra cui sono famose quelle erotiche. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 11: Khajuraho / Parco Nazionale di Bandhavgarh 
In mattinata visita dei magnifici templi jainisti ed induisti patrimonio UNESCO, emblemi dell’architettura sacra indiana. Infine, partenza per il Bandhavgarh National Park. Cena e pernottamento in Hotel.


Giorno 12: Parco Nazionale di Bandhavgarh 
Colazione. Di mattina e verso sera escursioni nella giungla per scoprire la flora e la fauna del Parco dove vivono tigri, anche la tigre bianca, ed altri animali come uccelli, volpi, cervi, sciacalli, bisonti indiani, gazzelle, cervi, chital, leopardi, cervi pomellati, antilopi azzurre, gatti selvatici, iene e rettili, oltre a molti altri. Bandhavgarh ha una grande biodiversità ed è il luogo con la più alta densità di tigri in India. Cena e pernottamento in lodge. 

Giorno 13: Bandhavgarh / Parco Nazionale di Kanha 
Colazione e partenza per il Parco Nazionale di Kanha, nel Madhya Pradesh, uno dei più grandi dell'India (1940 Kmq. -si pensi che gli ingressi distano tra loro 4 ore di guida), con una comunità di circa 250 tigri indiane che lo abita stabilmente. Lo scrittore Rudyard Kipling immaginò qui le storie raccontate nel famoso romanzo "Il libro della giungla". Cena e pernottamento in Hotel.

Giorno 14: Parco Nazionale di Kanha 
Colazione. Nella mattina e verso la sera, escursioni nella giungla per osservare le bellezze del Parco. Cena e pernottamento in Hotel.


Giorno 15: Kanha / Jabalpur / Delhi (volo da Jabalpur a Delhi)
Colazione. Partenza di primo mattino per raggiungere l' aeroporto per il volo per Delhi. All'arrivo, trasferimento in hotel per la colazione. Tempo libero a disposizione per iniziative individuali. Nella serata trasferimento in aeroporto.

 

Giorno 16:  Partenza da Delhi

Imbarco sul volo per il ritorno a casa.

 

Vi informiamo che tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vostre esigenze !

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991