La Fiera di Pushkar (8 giorni)

La fiera di Pushkar è un'affascinante occasione per compiere un viaggio in Rajasthan. Durante questa festa religiosa, che cade nel plenilunio di ottobre/novembre, centinaia di migliaia di pellegrini, provenienti da tutta l’India del nord, raggiungono la piccola cittadina di Pushkar per compiere il bagno, nelle acque sacro del lago, che purificherà la loro anima. Contemporaneamente gli abitanti dei villaggi commerciano il bestiame dando origine al più grande mercato di cammelli al mondo. Le altre tappe previste in questo itinerario, a Jaipur e Agra, vi affascineranno per la storia, i colori dei sari, i profumi delle spezie e per la superbia del famoso Taj Mahal. 

03 Novembre: Arrivo a Delhi

All’arrivo in aeroporto a Delhi, incontro con il personale del nostro staff per le presentazioni. Trasferimento in Hotel. Nel pomeriggio visita di Nuova Delhi. Pernottamento in Hotel.

04 Novembre: Delhi / Ajmer (Intercity) , Ajmer / Pushkar (Km.20 - circa 30 minuti)

Partenza al mattino con treno intercity diretto ad Ajmer (6 ore circa). Arrivo e trasferimento a Pushkar (30 minuti). Sistemazione al Campo Tendato. Nel pomeriggio visita della Fiera di Pushkar, dei ghat e del Tempio di Brahma, unico nel suo genere in tutta l’India. Rientro al Campo.
 

05 Novembre: Pushkar

Giornata dedicata alla visita della Fiera di Pushkar dove si svolgono le contrattazioni tra i mercanti di bestiame, i riti sacri dei pellegrini che si immergono nel lago per purificarsi. Cena e pernottamento. 

06 Novembre: Pushkar / Jaipur (Km.150 - circa 3 ore)

Dopo la prima colazione, partenza per Jaipur e, capitale del Rajasthan, fondata nel 1727 dal Maharaja Sawai Jai Singh II e chiamata la “città rosa” per il colore dei suoi edifici. Nel 2008 il Readers Conde Nast Traveller Choice Survey ha classificato Jaipur al 7° miglior posto da visitare in Asia. Cena e pernottamento in Hotel. 

07 Novembre: Jaipur

Colazione e visita alla famosa fortezza Amber, ad 11 km. dalla città, la cui costruzione iniziò nel 1592 per mano di Raja Man Singh I e che fu l’antica capitale dello stato nonché la sede di tutte le dinastie Rajput fino alla fondazione di Jaipur. L'esterno, austero, nasconde interni decoratissimi con sculture, specchi, pietre preziose. E' previsto l'accesso all'entrata del forte a dorso di elefante o in jeep (secondo disponibilità), percorrendo i bastioni della fortezza. Successivamente, ritorno a Jaipur per vedere dall'esterno il Palazzo dei Venti o Hawa Mahal, costituito nel 1799 e composto da cinque piani splendidamente decorati, strutturati in modo da consentire alle signore della corte di osservare, senza essere viste a loro volta, la vita quotidiana nelle strade e assistere alle processioni. Nel pomeriggio, utilizzando il mezzo tipico indiano, il Tuc Tuc, giro in città. Visita del City Palace, la cui costruzione fu iniziata tra il 1729 e il 1732 da Sawai Jai Singh II, dei suoi cortili, giardini ed edifici, che costituisce il cuore della città vecchia e che è stata la sede del Maharaja di Jaipur ed ancora oggi, in parte, è residenza dei reali. Successivamente visita del Jantar Mantar, l’Osservatorio astronomico, sito del Patrimonio Mondiale, un insieme di forme architettoniche che fungono da strumenti astronomici, costruito dal Maharaja Jai Singh II tra il 1727 e il 1734 sul modello delle analoghe strutture già erette a Delhi. Cena e pernottamento in Hotel.

08 Novembre: Jaipur / Fatehpur Sikri /Agra (Km.240 - circa 5 ore)

Colazione e partenza per Agra con sosta a Fatehpur Sikri, la città costruita nel 1569 dall'imperatore Akbar che la volle magnifica testimone della potenza della sua corte e che fu abbandonata 15 anni dopo per la scarsità d’acqua. I suoi palazzi e padiglioni in arenaria rossa sono perfettamente conservati. Nel pomeriggio accesso al famosissimo Taj Mahal (chiuso il venerdi), il mausoleo di arte musulmana che l'imperatore moghul Shah Jahan fece costruire in memoria della sua seconda moglie Mumtaz Mahal nel 1631 e la cui costruzione terminò nel 1653. Il Taj Mahal ospita le spoglie di entrambi. Il monumento è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità. Cena e pernottamento in Hotel.

09 Novembre: Agra / Delhi (Km.210 - circa 4 ore)

Colazione e visita della Fortezza di Agra. Anche questo forte, che prende il nome dal colore dell'arenaria con cui è fatto, è stato dichiarato dall'UNESCO Patrimonio Mondiale dell'Umanità. La sua costruzione venne iniziata dall’imperatore Akbar nel 1565. Al suo interno, tra le altre meraviglie di grande bellezza, anche palazzi e moschee di marmo bianco intarsiato con pietre preziose. Visita della Moschea delle Perle e delle Sale delle Udienze. Pomeriggio partenza per Delhi. All' arrivo sistemazione in Hotel. Cena e 

pernottamento in Hotel.

10 Novembre: Partenza da Delhi

Colazione e trasferimento in aeroporto per Imbarco sul volo per il ritono a casa.

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991