Le vie di Siddhartha

Un viaggio nella sacralità del Buddismo ripercorrendo le tappe tra le più importanti della vita del Buddha, dai luoghi in cui ha vissuto, a quelli in cui ha ottenuto l'Illuminazione ed ha diffuso il suo prezioso insegnamento prima di liberarsi dal samsara. L'itinerario, che inizia con la visita alla capitale dell'India, si sviluppa attorno a città particolarmente sacre al buddismo, con una tappa a Lumbini, in Nepal.   

Giorno 01: Arrivo a Delhi

All'arrivo in aeroporto a Delhi, incontro con nostro personale. Trasferimento in hotel e pernottamento.


Giorno 02: Delhi

Colazione e tour nella Vecchia e nella Nuova Delhi, visita esterna del Forte Rosso, patrimonio UNESCO. e costruito nel 1639 dall’imperatore Mogul Shah Jahan. Visita della moschea Jama Masjid, anch'essa commissionata da Shahjehan e terminata nel 1656. Passaggio per il caratteristico mercato di Chandni Chowk costruito nel 17° secolo dallo stesso imperatore. Visita del Raj Ghat, luogo della cremazione di Gandhi nel 1948. Prosecuzione per la nuova Delhi fino al quartiere governativo. Sosta all’India Gate. arco eretto a ricordo dei soldati indiani che morirono combattendo per gli inglesi nella prima guerra mondiale. Visita del complesso del Qutub Minar, una alta torre di 73 metri, incisa da versi del Corano, costruita nel 1193 da Qutab-ud-din Aibak. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 03: Delhi / Lukhnow (volo - circa 1 ora e mezza)

Colazione e trasferimento in aeroporto per imbarco sul volo per Lukhnow. All'arrivo incontro con il nostro personale. Trasferimento in Hotel. Visita di Lukhnow, esuberante città capitale dell' Uttar Pradesh, famosa per gli Imambara, antiche tombe di personaggi importanti costruite all'interno di giardini che ospitano moschee e monumenti. Visita del Grande Imambara (Bara Imambara), tomba di Asaf-ud-Daula della dinastia Nawab, che la fece costruire nel 1784 (chiuso durante il Muharram). Adiacente, la moschea di Asaf-ud-Daula (ingresso solo per musulmani) che si può osservare dai confinanti Victoria Gardens. Visita del Piccolo Imambara (Hussainabad Imambara) chiamato Chota Imambara o Palazzo delle luci (chiuso durante il Muharram), antica sala di congregazione per sciiti musulmani, voluto da Muhammad Ali Shah, il terzo Nawab di Awadh nel 1837 come mausoleo per lui e per la madre oltre che per dotare di un reddito le persone a quel tempo vittime della carestia. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 04: Lucknow - Balrampur (Km. 170 - circa 3 ore e mezza)

Dopo colazione partenza per Balrampur. Visita di Sravasti, nella fertile piana del Gange, una delle più antiche città dell'India e che fu la dimora di Buddha. Visita dei Jetvana Gardens e visita di Saheth, luogo pieno di monasteri e santuari legati al buddhismo oltre ad un bel paio di Stupa. La maggior parte degli Stupa appartengono al periodo Kushana mentre i templi sono prevalentemente in stile Gupta. Visita di Maheth, che era il luogo reale della ex città Shravasti ed è stato identificato con i resti della città vera e propria. Visita del monastero di Jetvan, sacro ai buddisti perché fu il secondo monastero donato a Buddha dove egli trascorse 25 anni divulgando i suoi insegnamenti. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 05: Balrampur - Lumbini (Km. 163 - circa 3 ore)

Colazione e partenza per Lumbini, nel Nepal meridionale, luogo di pellegrinaggio buddista e Patrimonio UNESCO. In serata,  tour di Lumbini, per visitare il luogo della nascita di Buddha, rimasto un mistero per quasi 1.500 anni e scoperto nel 1890. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 06: Lumbini - Kushinagar (Km. 140 - circa 3 ore)

Colazione e partenza per Kushinagar, altro luogo simbolo del buddismo internazionale. Visita del Nirvana Stupa (Mahaparinirvana) che risale al regno di Kumaragupta I nel 400 d.C. Qui, nel 486 a.C., il Buddha Śākyamuni entrò nel Parinirvāṇa, con il trapasso e la cremazione che lo liberarono dalle reincarnazioni. Nel santuario, l'enorme statua in oro del Buddha sdraiato. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 07: Kushinagar - Vaishali - Patna (Km. 215 - circa 06 ore) 

Colazione e partenza per Patna. Sosta a Vaishali per vedere le rovine del Mukutbandhan Stupa e una bella statua del Buddha disteso. All'arrivo a Patna, sistemazione in Hotel. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 08: Patna - Nalanda - Rajgir - Bodhgaya (Km. 130 - circa 04 ore)

Dopo colazione partenza per Bodhgaya. Visita di Nalanda, la più importante università buddista dell'India antica, luogo visitato più volte dal Buddha Shakyamuni e circondato da templi, stupa, monasteri buddisti. Breve sosta a Rajgir, capitale di molti imperi per godersi i paesaggi incontaminati della regione dove il principe Siddharta venne a cercare conforto dopo la rinuncia al mondo. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 09: Bodhgaya

Colazione e visita di Bodhgaya, uno dei più importanti centri di pellegrinaggio buddisti in tutto il mondo, luogo dove il Siddharta Gautama, verso il 530 a. C.,  raggiunse l'Illuminazione. Visita di importanti siti come il Mahabodhi Temple, del VII secolo d. C., il più imponente edificio del complesso di Bodhgaya che ospita una grande statua del Buddha ed attorno al quale si è sviluppato il grande sito buddista formato da templi, monasteri, santuari e stupa. Qui si trova il sacro albero della Bodhi sotto il quale il Buddha raggiunse la conoscenza suprema. Visita del Sujata Village, che prende il nome dalla giovane donna che alimentò il Buddha con latte di riso ponendo fine ai suoi anni di dura ascesi per cominciare il ritorno ad una "via di mezzo". Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 10: Bodhgaya - Varanasi (Km. 255 - circa 6 ore)

Colazione e partenza per Varanasi, l'antica città sacra per eccellenza agli induisti. Mezza giornata dedicata a passeggiare nella parte vecchia con il tempio di Bharat Mata, il Tempio d’Oro (Tempio Vishwanath), la Moschea di Aurangzeb. La sera visita dei Ghat per assistere alla suggestiva preghiera serale. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 11: Varanasi - Delhi (volo - circa 1 ora e mezza) 

In primissima mattina giro in barca per assistere ai rituali di purificazione, alle offerte e  alle preghiere dei pellegrini al sole nascente, tra il profumo dell'incenso e l'atmosfera spirituale della città di Varanasi. Visita della sacra Sarnath, dove Siddharta tenne il primo discorso. Trasferimento in aeroporto per imbarco sul volo per Delhi e proseguimento con un volo di collegamento per il ritorno a casa.

 

Giorno 12: Partenza da Delhi

Imbarco sul volo per il ritorno a casa.

 

Vi informiamo che tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vostre esigenze !

 

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991