Panorama Nepal 

L'itinerario percorre paesaggi straordinari e prevede la visita di importanti città e monumenti con ingresso al Parco Nazionale Reale di Chitwan, una ricca area naturale che tra tante specie ospita anche il rinoceronte, la tigre reale del Bengala e il coccodrillo Gharial. 

Giorno 01: Arrivo a Kathmandu

All'arrivo in aeroporto a Kathmandu incontro con il personale del nostro staff per le presentazioni. Trasferimento in hotel. Nel pomeriggio, visita del centro storico della città di Kathmandu, situata a 1330 metri di altitudine, l’antica Kantipur fondata nel X° secolo dal re Gunakamadeva e che, nella sua quotidianità, sembra immutata da secoli. La città si presenta come una sua successione di edifici e cortili, di facciate ornamentali e fontane, di spazi aperti affollati di divinità, di pagode e templi. Visita della città tra cui la Piazza del Palazzo con i suoi templi a pagoda e la Kumari Ghar, la casa dove vive la “dea bambina”, considerata l'incarnazione della dea Kali. Salita alla collina dello stupa di Swayambhunath, conosciuto anche come tempio delle scimmie, risalente a circa 2.500 anni fa, e considerato uno dei luoghi più sacri del buddismo.Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 02: Kathmandu

Dopo colazione, visita del gigantesco stupa buddista di Bodnath, alto 36 metri e simbolo di Kathmandu, dal 1979 riconosciuto dall'UNESCO patrimonio dell'Umanità. Visita di Pashupatinath, il più importante tempio induista del Nepal, dedicato a Shiva, noto per le sue architetture a forma di pagoda e anche esso patrimonio dell'UNESCO. Si trova lungo le sponde del fiume Baghmati dove i pellegrini operano abluzioni purificatrici e cerimonie funebri. L’ingresso al recinto sacro è possibile solo agli induisti. Nel pomeriggio, visita alla magnifica città medievale di Badghaon chiamata anche Bhaktapur, antica città newari dai templi antichi e stradine medievali che fu capitale fino alla seconda metà del XV° secolo. La cittadina è oggi sito archeologico patrimonio UNESCO, con la sua piazza (Durbar Square) dove si trova il Palazzo delle 55 finestre costruito durante il regno del re Yaksha Malla nel 1427 d.C. e ristrutturato dal re Bhupatindra Malla nel XVII° secolo ed a cui si accede dalla “Porta d'oro”. Tutta la zona storica è in stile newari con templi a pagoda tra cui la più famosa è tuttavia quella nella piazza Taumachi, di Nyatapola, di cinque piani, in perfetto stile nepalese, fatta costruire nel 1702 d.C. dal re Malla Bhupatendra e dedicata a Siddhi Lakshmi, la dea madre del Tantra. Visita della Piazza Tachupa con le botteghe dell'intaglio del legno. Visita della Piazza dei Vasai. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 03: Kathmandu / Pokhara ( circa - 210 Km.)

Colazione e partenza per Pokhara in uno splendido scenario di valli e fiumi che scendono dalla catena Himalayana. Pokhara è la seconda città più grande del Nepal e si trova su un' importante vecchia via commerciale tra la Cina e l'India. Tre delle dieci montagne più alte del mondo, la  Dhaulagiri, l' Annapurna I e la Manaslu si trovano nel raggio di 30 miglia dalla città. Per tale motivo la città è anche una base per gli escursionisti che intraprendono il circuito dell' Annapurnarivo. All'arrivo, sistemazione in Hotel. Nel pomeriggio gita in barca sul lago Phew davanti al massiccio dell’ Annapurna. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 04: Pokhara

Colazione. Visita del tempio Brindabshini, delle cave Mahendra, con la "grotta dei pipistrelli" ed infine delle Cascate di David, formate da un emissario del lago. Pomeriggio a disposizione per iniziative individuali ad esempio passeggiare lungo il lago o visitare i piccoli bazar della cittadina. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 05: Pokhara / Parco Nazionale di Citwan

Colazione e partenza per il Parco Nazionale Reale di Chitwan, una ricca area naturale che ospita 68 specie di mammiferi, 544 specie di uccelli, 56 specie di erpetofauna e 126 specie di pesci. Il parco è particolarmente rinomato per la protezione del rinoceronte, della tigre reale del Bengala e del coccodrillo Gharial. Nel pomeriggio, visita al villaggio nelle colline meridionali della zona himalayana abitato dal gruppo etnico indigeno dei Tharu, ufficialmente riconosciuto come nazionalità dal governo nepalese. Successivamente, trasferimento sulle rive del fiume Napti, per godere di un bellissimo tramonto. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 06: Parco Nazionale di Chitwan                           
Colazione. In mattinata escursione nella giungla prima a dorso d’elefante e poi in canoa. Nel pomeriggio proseguimento della visita in fuoristrada. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 07: Chitwan / Nagarkot

Colazione e partenza per Nagarkot, situata a circa 2000 m.s.l.m., stazione collinare famosa nel mondo perché considerato il miglior posto per godere di viste mozzafiato sulle maestose montagne dell'Himalaya. L'ambiente circostante di colline, profonde valli, rigogliose pinete, la rende una località rurale davvero caratteristica. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 08: Nagarkot / Kathmandu  

Sveglia prima dell'alba per stupirsi al sorgere del giorno sulle vette più alte del mondo. Mattinata a disposizione per iniziative individuali come ad esempio una camminata per conoscere i caratteristici villaggi nepalesi e le minoranze etniche che li abitano. Colazione e poi trasferimento a Kathmandu. Lungo il tragitto, sosta per la visita del delizioso villaggio di Changunarayan. All’arrivo, trasferimento in albergo. Pernottamento.

 

Giorno 09: Kathmandu – Italia 
In mattinata trasferimento all’ aeroporto e imbarco sul volo per il ritorno a casa.

 

Vi informiamo che tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vostre esigenze !

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991