Sud India Wildlife 

Un viaggio che parte da Bangalore, vivace città all'avanguardia nella ricerca informatica, per svilupparsi all'interno dei grandi Parchi Nazionali indiani dove godere di un magnifico habitat, regno di animali selvatici protetti ed in pericolo di estinzione tra cui la tigre. Attraverso una lussureggiante natura si giunge alle backwater del Kerala, ideale sosta per rilassarsi nei canali e nelle lagune a bordo di tipiche imbarcazioni galleggianti. Riservato agli appassionati del belvedere, del bellessere e del benessere.  

 

Giorno 01: Bangalore

All'arrivo incontro con nostro personale e trasferimento in Hotel. Tour di Bangalore, con visita al Palazzo di Tipu, del 1791, il Bull Temple, del XVI° secolo, col massiccio toro in granito nero monolitico, e il Vidhana Sabha, il più grande edificio amministrativo del Paese. Bangalore, capitale del Karnataka, è il principale esportatore di Information Technology della nazione. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 02: Bangalore / Mysore e Parco ornitologico di Ranganthittu (Km. 150 e circa 3 ore)

Colazione e partenza per Mysore. Visita del Ranganthittu Bird Sanctuary che ospita una grande varietà di uccelli migratori come aironi, cicogne, ibis, cormorani, anatre, pavoni ecc. e numerosi piccoli mammiferi, tra cui macachi, volpi, lontre, pipistrelli. Ranganathittu ha la più grande popolazione di coccodrilli d'acqua dolce nel Karnataka. Visita guidata con escursione in barca per ammirare gli animali. Proseguimento per Mysore, capitale della dinastia Wodeyar. Pomeriggio, visita di Mysore, in particolare del Mysore Palace, uno dei più bei palazzi reali in India e suggestivamente illuminato la domenica. L'esterno, in stile islamico, conserva ampi saloni, i Mantaps, dipinti e belle architetture indo-saracene. Visita su una collina al tempio dedicato a Sri Chamundeshwari, nume tutelare della famiglia reale di Mysore, con l'enorme Nandi, il toro di Shiva, costruito nel 1659 dal sovrano Dodda Devaraja. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 03: Mysore / Parco nazionale di Nagarhole (Km. 90 – circa 2 ore)

Colazione e partenza per il Parco di Nagarhole, perfetto per gli amanti degli uccelli e per gli appassionati di fauna selvatica; ricco di boschi, piccoli ruscelli, valli ondulate e cascate; un rifugio per molte specie selvatiche tra cui antilopi cornute, pantere, capinere, buceri, cervi, pangolini, gaur, scoiattoli ed elefanti asiatici. I Misty Mountains Brahmagiri formano uno sfondo perfetto per i suoni naturali della giungla, il gorgoglio dei ruscelli e dei fiumi. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 04: Parco Nazionale di Nagarhole

Nella mattinata safari nella giungla, seguito da una escursione sul fiume Kabini con una particolare barca, ideale per la visione di questo parco. Nel pomeriggio, crociera sul fiume Kabini con barca a motore per ammirare i coccodrilli addormentati e gli uccelli cinguettanti. Si può vedere una varietà di fauna selvatica, in particolare elefanti, mentre arrivano arrivano al fiume per bagnarsi o bere. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 05: Parco Nazionale di Nagarhole / Parco Nazionale di Bandipur (Km. 123 – circa 3 ore)

Mattinata di safari nella giungla a Nagarhole e partenza per il Parco nazionale di Bandipur che pullula di fauna selvatica ed è rifugio per una grande varietà di animali tra cui antilopi, gaur, elefanti asiatici, leopardi, orsi, lepri e una miriade di specie di uccelli, inclusi i pavoni. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 06: Parco Nazionale di Bandipur 

Giornata dedicata al safari in jeep nel parco. Possibilità di noleggiare una bicicletta e fare birdwatching. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 07: Bandipur / Ooty (Km. 50 – circa 1 ora e mezza)

Colazione e partenza per Ooty, rinomata stazione collinare. Sistemazione in Hotel. Pomeriggio a disposizione per iniziative individuali. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 08: Ooty - Parco Nazionale di Eravikulam (Km. 235 – circa 6 ore)

Colazione e proseguimento per il Parco Nazionale di Eravikulam, con una breve sosta a Munnar nel pomeriggio. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 09: Parco Nazionale di Eravikulam – Parco Nazionale di Periyar (Km. 100 – circa 3 ore)

Al mattino, visita del Parco per fare bird watching ed ammirare gli animali nel loro habitat naturale. In seguito, partenza per il Parco Nazionale di Periyar. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 10: Parco Nazionale di Periyar

Sulle colline dei Ghati occidentali, il Parco Nazionale di Periyar è ricco habitat per grandi mammiferi, grazie all'abbondanza di succulenti erbe. E' possibile vedere grandi mandrie di elefanti indiani e le scimmie Nilgiri langur. Ci sono più di 30 specie di mammiferi, tra cui la tigre, il gaur (bisonte indiano) e l’ orso. L'avifauna è vivace e include numerosi uccelli acquatici e il grande bucero indiano. Gita rilassante in barca. La regione circostante il Parco è famosa per le coltivazioni di spezie come cardamomo, cannella, pepe, caffè e tè. Nel pomeriggio, visita di una piantagione.

 

Giorno 11: Parco Nazionale di Periyar

Colazione ed intera giornata per godere ancora delle bellezze del Parco. Possibilità di fare rafting con zattere di bamboo e trekking attraverso le ricche foreste di Periyar, accompagnati da una guida esperta. Si godrà quindi di bellissime viste panoramiche con possibilità di incontrare animali come elefanti,  gaur e sambar. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 12: Periyar / Kottayam (Houseboat) (Km. 97 – circa 3 ore)

Colazione e partenza per Kottayam. Sistemazione nella tradizionale barca in legno, la kettu wallam, una vera e propria dimora galleggiante. Escursione nelle backwaters caratterizzanti la costa del Kerala, una vasta rete di lagune, laghi, fiumi e canali che rappresentano una formazione geografica unica e sono la base di uno stile di vita particolare dei villaggi in zona. Cena e pernottamento a bordo.

 

Giorno 13: Kumarakom

Colazione a bordo mentre navigate attraverso lussureggianti aree verdi piantagioni di spezie e villaggi locali prima dello sbarco a metà mattina a Kumarkom, situata sulle rive del lago Vembanad, uno dei più incantevoli villaggi del Kerala, circondato da lagune rilassanti, fitte foreste di mangrovie, verdi risaie e lussureggianti palme da cocco. Si raggiunge in barca il famoso Santuario Kumarakom Bird, sede di cormorani, garzette, aironi, alzavole e uccelli migratori come le cicogne siberiane. Pomeriggio libero per esplorare il bellissimo Lago Wemnad con una crociera al tramonto o in totale relax. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 14: Kumarakom / Cochin (Km. 53 - circa 1 ora)

Colazione e partenza per Cochin, città vivace del Kerala, conosciuta come 'il paese di Dio'. Il soprannome di "Regina del Mar Arabico" testimonia la sua importanza strategica nel corso dei secoli. Nel pomeriggio visita della città in particolare il Bolghatty Palace, la Chiesa di S. Francesco e la Sinagoga ebraica. In serata spettacolo di danza Kathkali, molto colorata ed espressiva tipica del Kerala.

 

Giorno 15: Partenza da Cochin

Imbarco sul volo per il ritorno a casa.

 

Vi informiamo che tutti i nostri viaggi possono essere modificati, a richiesta, secondo le vostre esigenze !

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991