Tour del Rajasthan in bicicletta

In bicicletta attraverso le strade secondarie del Rajasthan per incontrare villaggi rurali e la popolazione sempre sorridente. Questo è un viaggio nel viaggio per gli amanti della bicicletta che consente ritmi lenti, esplorazioni ravvicinate della cultura del luogo e un senso di libertà ed avventura quando ci si spinge fuori dalle zone usualmente visitate dal turismo classico. Questo itinerario in Rajasthan comprende tuttavia le migliori attrazioni di questa "terra dei re" tra cui il magnifico Taj Mahal.

Giorno 01: Arrivo a Delhi

Arrivo all’aeroporto di Delhi ed incontro con personale del nostro staff per le presentazioni. Sistemazione in Hotel. Colazione e visita di mezza giornata della città di Delhi. In particolare, visita della Old Delhi, l’antica cittadella con il suo forte rosso, che vedremo dall’esterno, costruito nel 1639 dall’imperatore Mogul Shah Jahan (colui che fece costurire il Taj Mahal) e dal 2007 riconosciuto patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO. Visita della Jama Masjid, una delle più imponenti moschee Indiane, anch'essa commissionata da Shahjehan e terminata nel 1656. Giro in tipico risciò attraverso il vivace bazar di Chandni Chowk costruito nel XVII°secolo dallo stesso imperatore Shah Jahan. Pranzo in un ristorante locale in città. Dopo pranzo visita dello splendido mausoleo di Humayun, patrimonio UNESCO, una magnifica tomba giardino, primo notevole esempio di architettura Mughal in India. Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 2: Delhi / Mandawa (270 Km / in bicicletta circa 25 Km)

Colazione e partenza per Mandawa con pranzo in ristorante durante il percorso. Si attraversa lo Junjunu Shekhawati, un deserto punteggiato da khejri, l'albero nazionale del Rajasthan, e da piccole case isolate. Questa zona un tempo era un punto di sosta sulla via carovaniera che collegava Delhi e Sind (ora Pakistan) alla costa del Gujarat. Si comincia a pedalare in bicicletta per arrivare a Mandawa che è famosa nel mondo per le sue bellissime havelies, le case degli antichi mercanti, che ricordano la prosperità della classe commerciale dell’inizio del secolo scorso. Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 3: Mandawa (in bicicletta circa 50 Km)

Colazione. Partenza in bicicletta per i villaggi del Shekhawati, Mukundgarh, Dhundlod e Nawalgarh, con le sue meravigliose havelis ed affreschi tipici di questa regione; alcune havelis risalgono al XVII° secolo e sono costruite con tecniche architettoniche degne di nota. Ritorno in hotel per la cena e il pernottamento.

 

Giorno 4: Mandawa / Khimsar (220 Km / in bicicletta circa 30 Km)

Colazione. Partenza per Khimsar in pullman. Sulla strada visita di Nagaur, una antica città fortificata nel deserto che risale al IV° secolo e nota per i suoi buoi pregiati ai quali vengono dedicate due grandi fiere del bestiame che hanno luogo a febbraio e ad agosto, quattro giorni di gare e concorsi di cammelli, galli, cavalli e buoi, danze e canti del Rajasthan. Dopo pranzo saliamo in sella alla bicicletta. All'arrivo a Khimsar, un piccolo villaggio del Rajasthan che ha un forte circondato da mura e torrette che fu costruito per la guerra intorno agli inizi del XVI° secolo. Successivamente, nella metà del XVIII° secolo, la famiglia reale vi si trasferì rendendolo loro residenza. sistemazione in hotel. Cena e pernottamento al Khimsar Fort.

 

Giorno 5: Khimsar (in bicicletta circa 65 Km)

Dopo colazione, la mattina, partenza in bicicletta per recarci nei pressi dei villaggi delle comunità Bishnoi e a visitare le scuole locali per trascorrere un po’ di tempo con i bambini delle scuole di questi villaggi. Al calare della sera, godremo di un bel tramonto dal Khimsar Fort. Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 6: Khimsar / Jodhpur (Luni) (120 km / in bicicletta circa 30 Km)

Colazione e partenza, in bicicletta, in direzione di Ossian. Oggi pedaleremo per circa 30 Km. Sosta per visitare Ossian, con i suoi templi indu e quello jain costruito tra l'VIII° e il XII° secolo. Pranzo a Ossian e, successivamente, partenza per Luni (Jodhpur). Cena e pernottamento a Luni.

 

Giorno 7: Luni / Jodhpur / Luni (in bicicletta 20 Km)

Colazione. Oggi la pedalata è di circa 20 km. Ci recheremo nei pressi dei villaggi rurali di Luni e per visitare una famiglia Bishnoi locale dove ci verrà mostrata la produzione di oppio. Dopo pranzo si parte in pullman per Jodhpur (circa 20 km.), la seconda città del Rajasthan, che si trova alle porte del deserto del Thar, nella regione del Marwar. Jodhpur è la “città blu”, con le case del XV°secolo di colore indaco. Nel pomeriggio visita dell'imponente Forte Mehrangarh, la cui costruzione iniziò nel 1458 grazie a Rao Jodh e dove hanno sempre abitato i sovrani. All'interno, palanchini, portantine da elefante, strumenti musicali, costumi, arredi, armi e monumenti sepolcrali. Visita di Jaswant Thanda, mausoleo in marmo bianco costruito dal Maharaja Sardar Singh nel 1899 dove vengono cremati i reali di Jodhpur. Cena in ristorante locale a Jodhpur. Dopo cena rientro a Luni per il pernottamento.

 

Giorno 8: Luni / Pushkar (200 Km / in bicicletta circa 40 Km)

Colazione. Partenza in auto per Pushkar. Lungo il percorso ci fermeremo per iniziare a pedalare in bicicletta, nella campagna che ospita villaggi e qui potremo interagire con le popolazioni locali per conoscere le loro attività quotidiane. Più tardi si riparte in auto. Arrivo a Pushkar. Cena e pernottamento a Pushkar.

 

Giorno 9: Pushakr / Jaipur (130 Km / Nessun percorso in bicicletta)

In mattinata visita di Pushkar, città antica sacra agli induisti, sulle sponde di un piccolo lago dove i devoti operano sacre abluzioni. E' nota per la folcloristica fiera annuale dei cammelli che si tiene a novembre. Successivamente si riparte per Jaipur, la bella “città rosa”, tale è il colore dei suoi edifici. Visita alla fortezza Amber, costruita nel XVI° secolo per mano di Raja Man Singh I e che fu l’antica capitale dello stato nonché sede di tutte le dinastie Rajput fino alla fondazione di Jaipur. Internamente, raffinate decorazioni con sculture, specchi, pietre preziose. Accesso all'entrata del forte a dorso di elefante o in jeep (secondo disponibilità). A Jaipur sosta davanti al Palazzo dei Venti o Hawa Mahal, costruito nel 1799, di cinque piani splendidamente decorati. Visita del City Palace, del XVIII° secolo, in passato sede del Maharaja di Jaipur ed ancora oggi residenza dei reali. Visita del Jantar Mantar, l’Osservatorio astronomico, Patrimonio UNESCO, forme architettoniche utilizzate come strumenti astronomici, costruito dal Maharaja Jai Singh II tra il 1727 e il 1734. Cena e pernottamento in Hotel.

 

Giorno 10: Jaipur / Bharatpur (150 Km / in bicicletta circa 30 Km)

Colazione. Partenza in bicicletta verso la campagna per visitare i siti di Abhaneri (dove si trova uno splendido ed antico pozzo-palazzo), Delari, Kolva, Kolwa. Pranzo ad Abhaneri. Dopo pranzo partenza per Bharatpur dove visitiamo il Keoladeo Ghana, il santuario degli uccelli che accoglie un migliaio di uccelli rari e ad alto rischio di estinzione, come la gru siberiana che ogni anno in inverno migra verso questo luogo. Cena e pernottamento a Bharatpur.

 

Giorno 11: Bharatpur / Agra (45 Km / in bicicletta circa 30 Km)

Colazione e partenza in bicicletta verso Fatehpur Sikri, la città del XVI° secolo voluta dall’imperatore moghul Akbar in onore del santo Sheikh Salim Chisti che gli predisse la nascita di tre figli. La città venne poi abbandonata per scarsità di acqua eppure ancora oggi è praticamente integra. Dopo pranzo visita di Fatehpur Sikri. Partenza per Agra. Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 12: Agra / Delhi (210 Km – Nessun percorso in bicicletta)

Colazione. Visita della Fortezza di Agra, in arenaria rossa, Patrimonio UNESCO, la cui costruzione fu iniziata dall’imperatore Akbar nel 1565. Internamente, palazzi e moschee di marmo bianco intarsiato con pietre preziose.  Accesso al Taj Mahal (chiuso il venerdi), il celebre mausoleo, patrimonio UNESCO, di arte musulmana che l'imperatore moghul Shah Jahan fece costruire per la sua seconda moglie Mumtaz Mahal nel 1631 e la cui costruzione terminò nel 1653. Pomeriggio partenza per Delhi. Nessun pernottamento. Cena e trasferimento in aeroporto.

 

Nota: Le nostre idee sono infinite e quindi possiamo prepararvi anche tour in bicicletta differenti da questa proposta.

 

 

A fianco esempio di bicicletta utilizzata.

Cambi  Shimano. Parafango di sicurezza. Comoda sella touring.

 

 

 

 

 

 

 

 

© 2015 by  PassoinIndia Tours           Tutti i diritti riservati.

                    Sede - Nuova Delhi

 

Contattaci: info@passoinindia.com | +91 9711821991